Uno dei testi più importanti per comprendere l\\\'essenza dell\\\'insegnamento del Buddha. L\\\'autore Amadeo Sole Leris: “ ... Cominciai a seguire l’insegnamento del Buddha dal momento in cui capii che il ‘buddhismo’ vero e proprio non è una religione - una fede in una Divinità e in una relazione con Essa - ma un umanesimo, e più concretamente un sistema etico-psicologico che propone metodi pratici per raggiungere, qui e ora, la piena realizzazione delle proprie potenzialità benefiche. Fu quando mi resi conto che il Buddha (il Risvegliato) non pretendeva essere un Dio o un profeta, bensì l’esempio supremo di quello che l’essere umano può diventare, che mi dissi: “Questo sì che ha un senso: il Risvegliato insegna agli altri come risvegliarsi. Nel 1972 in Sri Lanka (…) ebbi la fortuna di leggere le parole del Buddha: la spiegazione di quello che lui stesso ha sperimentato, e di come gli altri possano arrivare alla stessa esperienza. E così scoprii la straordinaria semplicità e la profonda concretezza del sentiero di quiete e visione profonda, da lui indicato. Mi dedicai, quindi, allo studio dell’antica lingua pali e dei testi. Nel 1974 feci un corso di meditazione con il maestro indo-birmano S.N. Goenka: questa pratica dell’insegnamento del Buddha mi convinse ad accettare la sua validità, come guida di vita, e ad impegnarmi da allora al continuativo esercizio meditativo di Vipassana\\\". Il curatore Pierluigi Confalonieri: \\\"Questo testo vuole contribuire alla comprensione della natura pratica e concreta dell’insegnamento del Buddha, il cui cuore è l’esercizio meditativo. Vi sono delineate le sue caratteristiche essenziali, per offrire al lettore non specializzato un’introduzione generale, che possa incoraggiare a farne esperienza\\\". Per acquistarne una copia cartacea: http://www.edizioniartestampa.com/scheda&id=366